Collage di ritagli di giornali che parlano di buoni pasto - maggio 2022 -

Il piacere del Welfare: con Toduba puoi!

Welfare sano oggi si può perché Toduba è l’app dei buoni facile da digerire ed è veloce come un click

Tensione diffusa sui buoni pasto

Le notizie apparse nei giorni scorsi su diverse testate giornalistiche inducono a pensare che ricevere e spendere i buoni pasto sia diventato un vero problema, addirittura insormontabile.

Le ragioni che hanno portato le varie parti sociali a questa conclusione emergono dalle notizie prese in esame su:

  • Il Sole 24 ore - “Se non ci sarà una riforma radicale del sistema di erogazione dei buoni pasto, le imprese della distribuzione commerciale e della ristorazione potrebbero smettere di accettare i ticket.”e “I punti fondamentali sono «la salvaguardia del valore nominale dei titoli - un buono da 8 euro deve valere 8 euro anche per l’esercente - e la definizione di tempi certi di rimborso da parte delle società emettitrici».” [fonte Sole 24 Ore del 17 maggio 2022]
  • La Stampa - “Tensione sui Buoni pasto, gli esercenti pronti a rifiutare i pagamenti con i ticket. La denuncia delle associazioni: ogni 10mila euro, gli esercizi ne perdono circa 3mila….(il 30 %). Il Codacons: «Pronti a una class action»”e “Il presidente di Coop Italia, Marco Pedroni, spiega che continua ad accettarli «perché un cliente che è in qualche modo un tuo cliente, viene da te e ti chiede di fare la spesa, e poi magari comprare altre cose, altrimenti quel cliente la farà da un'altra parte, Se in Europa ci sono commissioni anche del 5% perché non si può fare anche qua?».” [fonte La Stampa del 17 maggio 2022]
  • Corriere della sera - “Milano, protestano gli esercenti: «Le società dei ticket chiedono percentuali sempre più alte." e Lo dicevano sottovoce da tempo, ma ora che la crisi li manda avanti in modalità sopravvivenza la buca dei buoni pasti rischia di generare un’ulteriore frenata di settore.” “«Così si perde il valore d’acquisto che finisce per danneggiare più di tutti il consumatore — spiega Carlo Squeri, direttore di Epam Milano —." [fonte Corriere della Sera del 9 maggio 2022]
Toduba l'app dei buoni facile da digerire, la rivoluzione leggera

Toduba la Rivoluzione Leggera

Toduba si affaccia sul mercato presentando una nuovissima impostazione totalmente digitale e leggerissima, che permette a tutti i players di godere dei grandissimi vantaggi dal risultato quasi zero impact.

Quali sono le ragioni che portano Toduba ad offrire un soffio di aria nuova sul mercato dei buoni, delle gift cards e del welfare?

  1. oltre a dimostrare un’elevata innovazione, Toduba crea un circolo virtuoso di risorse finanziarie e deduzioni fiscali molto vantaggioso per tutti dimostrandosi uno strumento di economia circolare
  2. chiunque può aderire alla piattaforma Toduba in maniera totalmente gratuita e il servizio sarà attivo immediatamente
  3. l'esercente incassa i buoni in maniera semplice, intuitiva, veloce e controlla le transazioni direttamente dal proprio smartphone. Il denaro viene accreditato sul conto corrente bancario dell’esercente in 24h/48h
  4. siamo al fianco della GDO, garantendo loro efficienza, tracciabilità, pagamenti immediati, aumento di fatturato grazie alle nostre minime fee
  5. siamo al fianco degli esercizi, perché non abbiamo canoni o apparati POS da fornire. Le commissioni sono le più basse del mercato, paragonabili a quelle bancarie. Le nostre aziende clienti non hanno costi ma solo vantaggi e rendono felici i propri collaboratori grazie alla sinergia con gli esercenti.

    Venite a conoscerci, chiamateci, scriveteci cambiamo insieme il 1° step del welfare “il buono pasto”

Toduba, noi siamo i buoni !

condividi

Scarica l’app Toduba

Google Play Store download badgeApple App Store download badgeHuawei AppGallery download badge

Sei un’azienda o hai più punti vendita?